kkf logo
kkf logo

Kung Fu Bambini

Il corso, rivolto alle bimbe e ai bimbi dai 5 agli 8 anni, si propone come attività di avviamento alle Arti Marziali ed al Kung Fu in particolare.

La lezione inizia con una serie di attività ludico-motorie, esercizi di psicomotricità e di ginnastica, mirati al miglioramento della coordinazione, della spazialità, della coscienza del proprio corpo, dell'interazione con gli altri in un contesto di massimo rispetto. Adeguandosi all'età dei partecipanti c'è poi un momento "marziale", dove prevale la disciplina e l'autocontrollo, con l'acquisizione di tecniche di base e sequenze di kung fu.

Benefici fisici: aumento della coordinazione, della propriocezione e della reattività muscolare.

Benefici mentali: aumento della soglia di attenzione, della capacità di ascolto, del rispetto dell'altro e delle regole.

Vai alla galleria immagini!

Orari del corso


Maestro

Giuseppe Turturo

Nasce a Genova nel 1963 e inizia a praticare arti marziali nel 1978 all’età di 15 anni, studiando i seguenti stili di kung fu: Hung Gar, Wing Chun, Tang Lang, Pa Kua e Tai Chi Chuan Yang.

Nel 1996 si specializza in Cina (Hong Kong) nello stile Hung Kuen (Hung Gar) col M° Cheon Yee Keung, che lo riconosce ufficialmente tra i suoi rappresentanti.

Nel 1996 inizia a studiare lo stile Yang di Tai Chi Chuan con la famiglia Yang, col GM° Yang Zhen Duo. Da allora ha continuato a studiare ed approfondire la conoscenza di questo metodo seguendo direttamente gli insegnamenti del M° Yang Jun, che nel 2012, in Cina, lo riconosce ufficialmente tra i suoi primi discepoli.

Dal 2000 è il direttore tecnico del Centro Yang Chengfu di Milano per la International Yang Style Tai Chi Chuan Association, presso la Kwoon Kung Fu.

Nel 2000 ha collaborato col Centro Peppino Vismara – Ist. Don Calabria di Milano, dove ha insegnato per 10 anni lo stile Yang ad un gruppo di giovani affetti da sindrome di Down e con disabilità fisiche: un’esperienza arricchente che fornisce un feedback sull’efficacia di questa pratica sull’equilibrio psico-fisico.

Ha condotto per la Televisione Svizzera Italiana, canale TS1, la trasmissione “Fisosofia e benessere”, andata in onda dal 2003 al 2014 in cui insegna lo stile Yang di Tai Chi, nel corso della quale sono apparsi come ospiti d’onore il M° Yang Jun e i direttori dei Centri Yang Chengfu di Colonia e Roma.

Nel Simposio Internazionale di Tai Chi Chuan del 2014 organizzato dalla famiglia Yang a Louisville (USA), al quale erano presenti anche i quattro capiscuola degli altri stili di Tai Chi tradizionali Chen, Wu, Wu-Hao e Sun, ha presentato col M° Yang Jun un prestabilito.

Nell’estate del 2016 ha partecipato come sparring del M° Yang Jun alla registrazione di una serie di DVD del metodo Yang, di prossima uscita in Cina.

Tiene periodicamente seminari in Italia e all’estero per la divulgazione dello stile Yang di Tai Chi.