kkf logo
kkf logo

Ninjutsu

Il Ninjutsu affonda le sue origini nella storia giapponese più antica e rappresenta la più completa ed efficace arte del combattimento, concepita dalla cultura giapponese e adottata, ancora oggi, da molti gruppi speciali nel mondo. Il programma della Bujinkan Budo Taijutsu comprende lo studio delle nove scuole riconosciute dal governo giapponese: Togakure Ryu, Gyokko Ryu, Kukishinden Ryu, Shinden Fudo Ryu, Gikan Ryu, Takagi Yoshin Ryu, Koto Ryu, Kumogakure Ryu, Gyokushin Ryu.

Il programma tecnico di Bujinkan International è basato sullo studio di 9 tradizioni marziali giapponesi, che comprendono tecniche di combattimento armato e non armato, strategia, filosofia e storia, ed è concepito in modo tale da proporre un approccio completo ai vari temi:
Tai jutsu - Combattimento a mani nude
Ken jutsu - Combattimento con la spada
Bo jutsu - Maneggio dei bastoni
Shuriken jutsu - Tecniche di lancio di lame con forme differenti
Yari jutsu - Le lance
Naginata jutsu - Le alabarde
Kusarigama jutsu - Tecniche con la catena
Kayaku jutsu - Tecniche con fuoco
Henso jutsu - Arte del travestimento
Shinobi iri jutsu - Strategie di spionaggio
Ba jutsu - Equitazione
Sui Ren jutsu - Tecniche acquatiche

La nostra finalità è di vivere una vita sana, senza recare danno alla società, e coltivando un mutuo rapporto tra Natura e Umanità, attraverso le vie marziali. Gli autentici Ninja si riconoscono nell'Armonia universale praticando il Bufu Ikkan: è infatti molto importante l'osservanza di un codice etico sia dentro il Makoto Dojo che nella vita quotidiana.
Il Makoto Dojo e’ affiliato Bujinkan Italia, primo centro nazionale di Ninjutsu e sede nazionale dell’ associazione. Scuola autorizzata da 34* Soke Masaaki Hatsumi per lo studio dele 9 scuole del Ninjutsu.

Vai al sito della Bujinkan Italia

Per informazioni ed iscrizioni: 375 6228946

Orari del corso


Insegnante

Edmondo Tricario

Nato nel 1986, nel 1991 ha cominciato la pratica degli Sport marziali fino al 2007, iniziando con Karate Wado-Ryu in Italia fino al 2000, in Medio-Oriente Karate Kyokushin Shinzen tra il 2000 e il 2007, e Capoeira viaggiando spesso tra Argentina e Brasile. Ha sempre avuto il desiderio di trovare qualcosa che andasse oltre alla forma fisica. Nel 2008 comincia ad allenarsi nelle Arti Marziali a Milano presso il dojo del Maestro Dai Shihan Enzo Rossi, Bujinkan Italia. Dal 2014 si reca annualmente in Giappone per approfondire gli studi del Ninjutsu. Attualmente è 9 dan e membro ufficiale dell'Associazione istruttori Bujinkan Shidoshi-Kai.